Baxter Bar: un’esperienza black and white

Oggi vi raccontiamo la nostra esperienza al Baster Bar,  locale accogliente e raffinato nel centro di Milano realizzato con materiali Santamargherita.

 Il design è curato nei minimi dettagli: un mix di colori, materiali e stili, con un’atmosfera d’altri tempi. Ciò che colpisce di più è la pavimentazione PALLADIO MORO di SANTAMARGHERITA, una reinterpretazione del terrazzo veneziano in chiave contemporanea.

Il pavimento, assoluto protagonista del locale, diventa tutt’uno con il bancone creando una vera e propria scenografia “BLACK AND WHITE” che dona forte personalità e identità visiva allo spazio.

Una composizione unica e originale per un ambiente personalizzato e di tendenza, con uno stile dal forte impatto ma allo stesso tempo sofisticato: una soluzione innovativa e originale che risponde perfettamente alle esigenze di noi designer. 

Qualche informazione “tecnica” per gli appassionati: è un agglomerato di marmo che si distingue dai classici per le sue pietre burattate, caratterizzate da una forma più stondata. Una vera e propria evoluzione nel design di questi prodotti.

Per produrre Palladio Moro viene utilizzato in gran parte marmo riciclato, vengono infatti utilizzate le pietre che la cava produce per poter estrarre i blocchi, non utilizzabili dalla tradizionale industria della pietra.

 C’è anche un valore ecosostenibile nella scelta del suo utilizzo: l’azienda permette infatti una pulizia delle cave, contribuendo a rallentare il processo di sfruttamento delle stesse,

In un panorama con tantissima scelta per i rivestimenti, l’agglomerato in marmo Santamargherita si distingue per l’effetto WOW assicurato, l’aspetto estetico raffinato ed elegante, l’ecosostenibilità. Detto tra noi, è pure più conveniente rispetto alla classica lastra di marmo.

Davvero una grande scoperta, spunto per i nostri futuri progetti 😉